Farmaci inaccessibili? Crimini contro l’umanità Vittorio Bertele', Silvio Garattini

La nuova Lista dell’Organizzazione Mondiale della Sanità dei farmaci essenziali include numerosi nuovi prodotti dal prezzo difficilmente sostenibile. Per molti nuovi antitumorali, ad esempio, o per i nuovi farmaci contro il virus dell’epatite C perfino nei paesi ad economia avanzata si rende necessaria un’accurata valutazione del rapporto costo-efficacia. Tale valutazione è talvolta inutile, dal momento che, quand’anche risultasse favorevole il rapporto costo-beneficio, neppure i paesi ricchi potrebbero permettersi quei farmaci.

Leggi l’articolo completo su Ricerca&Pratica

Commenta l'articolo